Welfare aziendale: come spendere il tuo credito su Beneficy

Welfare aziendale

Se sei un dipendente, la cui azienda ha deciso di affidarsi a Beneficy per gestione del piano di welfare aziendale, hai a disposizione una vasta scelta tra beni e servizi che puoi acquistare utilizzando il tuo credito.

Una volta fatto il login sulla piattaforma, cliccando sul nome in alto a destra e, selezionando nel menù la voce “Shop”, potrai scegliere liberamente i benefit presenti su Beneficy. Sul nostro marketplace online sono presenti oltre 10 mila offerte di benefits proposti dai più importanti brand globali e partner locali.

L’interfaccia è molto semplice. Su mobile occorre cliccare sul “toast” (le tre linee orizzontali) per aprire il menu di ricerca. È infatti possibile filtrare per:

  • parola chiave
  • luogo
  • fascia di prezzo
  • tipologia di benefit

Puoi sempre tenere sotto controllo lo status del tuo credito in modo tale da sapere l’importo totale ancora a disposizione e la quota parte del credito spendibile in buoni acquisto.

Una volta individuato il bene o il servizio desiderato, sarà sufficiente cliccare sulla relativa scheda. Nell’angolo in alto a destra di alcune schede può essere presente un punto esclamativo. Questo indica che quel bene rientra fra quelli disciplinati dall’art. 51 c.3 del TUIR, che stabilisce per il 2022 un limite di 258,23 € l’anno per l’acquisto di questo tipo di benefit.

Entrando nella scheda del bene e/o del servizio, potrai trovare la relativa descrizione, le istruzioni e le condizioni d’uso e tutti i contatti per avere maggiori informazioni.

Se tutto corrisponde alle tue aspettative, non ti resta che cliccare il pulsante “ORDINA ADESSO” per accedere alla pagina successiva in cui potrai indicare l’effettivo beneficiario (te stesso o un tuo familiare) e confermare il tuo acquisto.

Portato a termine il tuo acquisto ti arriverà una email di conferma con il voucher relativo al benefit da te scelto. Il voucher sarà inoltre disponibile nella tua area personale, nella sezione “i miei ordini”.

Matteo Paolini inizia la sua carriera da giornalista durante gli studi all’Università di Verona dove consegue la Laurea Magistrale in Editoria e Giornalismo e ottiene l’iscrizione all’Albo dei giornalisti pubblicisti. Il mondo del marketing è però una sua grande passione e dopo un master in Marketing e Comunicazione presso lo IED di Torino, intraprende la carriera di copywriter. Carta e penna sono i suoi fedeli compagni di viaggio, perché una notizia o un’ida geniale possono arrivare in qualsiasi momento. redazione@beneficy.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *